Skip to main content
Search

Il sonno dei bebè: da 3 a 18 mesi

Baby Sleep

Quando si avvicina il compimento del terzo mese di vita, il bambino comincia a dormire più a lungo la notte, ma è importante continuare a praticare il rituale serale, non solo per farlo continuare a dormire bene, ma anche perché bagnetto, massaggio e coccole possono significare molto di più.

Il ritmo del sonno comincia a svilupparsi a circa 6 settimane e la maggior parte dei bambini acquisisce la capacità di avere cicli di sonno-veglia regolari dai 3 ai 6 mesi. Quando il tuo bambino comincia a capire la differenza tra notte e giorno è il momento perfetto per ottimizzare il rituale della nanna.

Insegna al tuo bambino a rilassarsi

L’aspetto più importante della preparazione al sonno notturno è acquisire la capacità di calmarsi e rilassarsi per avviarsi da soli al sonno. Metti il bambino nel lettino quando è assonnato ma ancora sveglio. I bambini devono imparare ad addormentarsi da soli, affinché imparino a calmarsi e a rilassarsi anche se capita loro di svegliarsi durante la notte.

Quanto deve dormire il mio bambino?

Dopo i 3 mesi i bambini dormono da 13 a 15 ore al giorno. È importante però sapere che ogni bambino è diverso e alcuni avranno bisogno di dormire più di altri.

Quanti sonnellini deve fare il mio bambino?

Il tuo bambino avrà anche bisogno di fare dei sonnellini da 2 a 4 volte al giorno. Ridurre i sonnellini non aiuta a farlo dormire di più la notte, anzi potrebbe aumentarne la stanchezza e peggiorare il sonno notturno. È consigliabile però evitare che faccia sonnellini troppo vicino all’ora della nanna.

Cosa evitare

Assicurati che il rituale notturno del tuo bambino non sia troppo lungo o troppo scomodo da seguire. Evita di cullarlo o di dargli da mangiare per farlo dormire perché poi potrebbe richiederti le stesse attività se si sveglia naturalmente durante la notte! Mettilo nel lettino quando è assonnato ma ancora sveglio e fate a turno con il papà per metterlo a nanna.

Cambiamenti nei cicli del sonno

È utile sapere che i progressi dello sviluppo fisico del bambino possono alterare i cicli del suo sonno. Molte tappe dello sviluppo, come quando il bambino impara a girarsi e a tirarsi su per stare in piedi, possono disturbare temporaneamente il sonno. Non lasciarti scoraggiare se vedi che il tuo bambino, che dormiva ormai fino al mattino, si sveglia nel mezzo della notte. Continua a praticare il tuo rituale per aiutarlo a tornare ad un sonno più regolare.

Il rituale in 3 passaggi di JOHNSON’S®

Il nostro rituale JOHNSON’S® in 3 passaggi comprende il bagnetto e il massaggio, due rituali fondamentali per uno sviluppo sano e felice del tuo bambino. Se li praticati con regolarità, insieme alle coccole pre-nanna, aiuteranno il tuo bambino a riconoscere che è ora di dormire.

Torna in alto