Skip to main content
Search

Prima dell’arrivo del bambino

Before Your Baby Arrives

Stai per diventare genitore: uno dei momenti più straordinari della tua vita! È normale sentirsi nervosa, ma prepararti il più possibile in anticipo ti aiuterà ad affrontare questa fase con tranquillità. Ti presentiamo dei facili passi da seguire per prepararti ad accogliere al meglio il tuo piccolo.

Stimola i sensi del tuo bambino

La prima stimolazione sensoriale nella vita del tuo bambino avviene tramite il contatto quando è ancora nella pancia. Fin dalla 28 esima settimana di gravidanza, il bambino inizia a percepire gli odori. Il tuo piccolo sente gli odori che senti tu! L’olfatto è il senso principalmente legato alla memoria perché la corteccia olfattiva, responsabile dell’elaborazione dei dati relativi agli odori, è posta vicino al centro emotivo del cervello (l’amigdala) e ai centri della memoria (ippocampo e corteccia entorinale). È per questi motivi che gli odori scatenano ricordi il cui impatto emotivo è più forte rispetto agli altri sensi. In vistadi questo, puoi iniziare ad usare una crema o un olio JOHNSON’S® baby per idratare la tua pelle: in questo modo il bambino acquisirà familiarità con questi odori, che lo faranno sentire al sicuro dopo la nascita.

Frequenta un corso preparto

I corsi preparto possono essere molto utili per i genitori alla prima esperienza. Informati su questi corsi presso l’ospedale dove pensi di partorire o chiedi alla tua ostetrica/ginecologa, agli amici e al famigliari.

Informati sui diversi tipi di parto

Esistono diverse tecniche per il parto, come il metodo Lamaze e il metodo Bradley. Fai un po’ di ricerche e parla con il tuo ginecologo/la tua ostetrica per decidere quale opzione è la migliore per te e il tuo bambino.

Trova un pediatra  

Inizia a cercare un pediatra circa 3 mesi prima della data prevista per il parto. Elabora un elenco di possibili candidati e chiedi consiglio ad amici, parenti, vicini, colleghi con figli oppure alla tua ostetrica o alla tua compagnia assicurativa. Se possibile, organizza un incontro prenatale circa 2 mesi prima della data del parto.

Crea un elenco di contatti

Crea un elenco di contatti (per SMS, telefono o e-mail) per poter tenere al corrente parenti e amici in modo facile e veloce.

Prepara la valigia per l’ospedale

Almeno un mese prima della data prevista per il parto, prepara la valigia per l’ospedale. Ricordati di portare:

  • Camicia da notte e pantofole;
  • Articoli per l’igiene personale, compresi spazzolino da denti e spazzola per capelli. Ricordati di prenderli anche per il papà (magari insieme a un cambio di vestiti);
  • Vestiti per il rientro a casa: scegli abiti comodi che indossavi a metà della gravidanza o oltre;
  • Vestiti per il bambino per il rientro a casa: canottiera o body e un completino con bottoni a scatto;
  • Coperta in cui avvolgere il bambino (in base al clima potrebbe servirne più di una) Salviettine;
  • Assorbenti post parto;
  • Macchina fotografica/videocamera o caricabatteria dello smartphone;
  • Reggiseno per allattamento e coppette assorbilatte se allatti al seno;
  • Detergente per il primo bagnetto in ospedale. Ti consigliamo il JOHNSON’S® baby bagnetto primi mesi.
Torna in alto