Skip to main content

Guida al massaggio per il neonato

Newborn Massage Guide

Anche se il neonato sembra delicato, non avere paura di iniziare un rituale del massaggio subito dopo la nascita. Stabilire una routine aiuta a far crescere il vostro legame e porta allo sviluppo di un bambino felice e sano.

Il contatto è un metodo efficace per comunicare il tuo amore al bambino. Infatti, 25-120 minuti di contatto pelle a pelle subito dopo il parto possono influenzare positivamente le interazioni tra te e il tuo piccolo fino a un anno!

Nelle prime settimane, usa movimenti lenti e positivi, senza soffermarti troppo tempo su una zona.

I neonati possono ritenere che i propri sensi siano troppo stimolati e la maggior parte cercherà conforto tra le braccia dei genitori nelle primissime settimane; alcuni possono invece semplicemente volere un tocco delicato lungo la schiena, sopra i vestiti.

Massage Resting Hands

Appoggia le mani

Se il tuo bambino acconsente al massaggio, inizia appoggiando una mano sul suo corpicino. Questa tecnica della mano appoggiata viene utilizzata prima di massaggiare una qualsiasi zona del corpo. Può essere usata anche quando il bambino ha bisogno di una pausa durante il massaggio. È un buon metodo per far sentire il tuo bambino al sicuro e far sì che si goda il contatto.


Massage Legs

Gambe

Verifica di avere abbastanza olio sulle mani prima di iniziare. Inizia il massaggio del neonato dalle gambe, perché è una zona che è solitamente ben accettata dai bambini. I movimenti verso il basso sono più rilassanti.

“Mungitura” delle gambe

Con una mano tieni delicatamente la caviglia del tuo bambino. Metti l’altra mano sulla parte superiore della coscia, facendola girare attorno alla gamba, per poi farla scorrere fino alla caviglia. Ripeti con movimenti ritmici decisi ma delicati, una mano dopo l’altra.


Massage Feet

Piedi

Di solito ai bambini piace quando gli vengono massaggiati i piedini. Osserva le reazioni del tuo bambino in caso di sensibilità. Un massaggio ai piedini può avere un effetto positivo su tutto il corpo.

Premi delicatamente e fai girare ogni dito tra il pollice e l’indice. Usando i pollici in maniera alternata, massaggia la parte superiore del piede dalle dita alla caviglia. Ripeti più volte.


Massage Tummy

Pancino

Quando il cordone ombelicale del bambino è guarito, un leggero massaggio sulla pancia può favorire la digestione e alleviare i disturbi alla pancia.

Inizia entrando in contatto con la pancia del tuo bambino con una mano rilassata e rassicurante. Se il tuo bambino è contento, compi movimenti delicati, una mano dopo l’altra.


Massage Back

Schiena

Il contatto pelle a pelle può migliorare il legame tra il bambino, la mamma e il papà. Tenendo il bambino vicino al petto, massaggiagli la schiena partendo dal collo, per poi scendere verso il basso fino al sederino.

Attraverso il massaggio, puoi avere una maggiore consapevolezza di come il bambino comunica e farti un’idea di come supportarlo nei suoi primissimi mesi di vita. Tu e il tuo bambino scoprirete cos’è meglio entrambi. È importante essere consapevoli che il massaggio è qualcosa che fai insieme al tuo bambino e non solo al tuo bambino.

Questi movimenti del massaggio sono basati sul libro INFANT MASSAGE: A Handbook for Loving Parents (Manuale pratico di massaggio infantile per genitori) di Vimala McClure, la fondatrice della IAIM.

La IAIM è un’organizzazione senza scopo di lucro e non avalla alcun prodotto.

La depressione post-partum e l’uso del tatto per comunicare e creare un legame

Dopo la nascita del bambino, molte madri e alcuni padri possono soffrire di una qualche forma di depressione. La disforia post-partum è frequente e può far sì che la mamma si senta un momento euforica e il momento dopo più emotiva. Normalmente scompare dopo alcuni giorni. La depressione è una condizione più grave e di lunga durata e può manifestarsi in qualsiasi momento da subito dopo la nascita del bambino.

La ricerca sulla depressione post-partum dimostrano che il massaggio può migliorare l’attaccamento tra genitore e bambino, incoraggiando il contatto visivo, il contatto pelle a pelle e con la voce e l’interazione sensibile.

Si consiglia di farsi dare informazioni da una persona qualificata nel massaggio infantile per ottenere il massimo beneficio. Partecipare a un gruppo per il massaggio del bambino è un modo ideale per imparare a massaggiare il tuo piccolo in modo sicuro.

L’International Association of Infant Massage (IAIM) istruisce i genitori di tutto il mondo da oltre 25 anni. Per ulteriori informazioni, visita il sito www.iaim.net.

La creazione del legame attraverso il massaggio

Mostragli quanto gli vuoi bene usando il primo linguaggio dei bambini: il tatto

Torna in alto