Skip to main content
Search

Mantenere sana la pelle del bambino

Keeping Baby’s Skin Healthy

Man mano che il tuo bambino cresce, diventa più attivo ed è probabile che ti ritroverai a dovergli correre dietro con una spugnetta per evitare che si sporchi. Dato che sarai costretta a lavarlo più spesso, dovrai vigilare affinché la sua pelle rimanga idratata e in salute.

Idratare può significare Molto di Più

Mantenere idratata la pelle del tuo bambino non serve solo a proteggerla. Rituali quotidiani come l’applicazione della crema idratante diventano ancora più importanti se usati come strumento per stimolare molteplici sensi quali l’olfatto e il tatto.

Gli studi hanno dimostrato che il contatto regolare aiuta a migliorare lo sviluppo fisiologico, cognitivo, emotivo e relazionale del bambino, e che i suoi primi legami emotivi nascono proprio dal contatto fisico. Inoltre, è emerso che le profumazioni piacevoli e familiari mettono il bambino di buon’umore, lo calmano e risvegliano la sua attenzione, stimolandone allo stesso tempo la memoria.  Il tuo dolce tocco, associato al profumo della crema che applichi sulla sua pelle, contribuisce ad alimentare il vostro legame e promuove lo sviluppo di un bambino sano e felice.

La pelle del tuo bambino è diversa dalla tua

Studi recenti hanno fatto luce sulle differenze tra la cute degli adulti e la pelle dei bambini. La pelle dei bambini è più "attiva" di quella degli adulti ed è in continuo sviluppo. È più vulnerabile agli agenti irritanti e agli sbalzi di temperatura e umidità. Per questo motivo è necessario proteggere la pelle del tuo bambino dai cambiamenti ambientali e dai detergenti aggressivi.

La pelle del tuo bambino si evolve rapidamente negli anni della crescita. È molto diversa dalla tua e richiede una protezione supplementare per mantenersi pulita, idratata e in salute. Una pelle sana non è solo una questione di estetica. La barriera cutanea del tuo bambino è il primo meccanismo di difesa contro gli agenti esterni. Una pelle sana ha bisogno di una corretta idratazione. Una pelle sana e ben idratata rappresenta una barriera contro i batteri e altre infezioni. Inizia quindi sin da subito a proteggere la pelle del tuo bambino perché si mantenga sempre sana anche in futuro.

Utilizza un detergente idratante

L’aumento della frequenza con cui lavi la faccia e le mani del tuo bambino ti offre un’ottima opportunità per passare ad un detergente delicato capace di idratare e detergere la pelle allo stesso tempo. Il JOHNSON’S® baby pink cream  [link to product detail page] ha una formula specifica che deterge delicatamente e idrata senza irritare, Oltre ad emanare quel meraviglioso profumo da "bambino pulito" tipico della JOHNSON’S® baby crema liquida [link to product detail page]. Mettine un altro flacone nella borsa dei pannolini per quando sei fuori casa.

Mantieni idratata la pelle del tuo bambino

Utilizzare una crema idratante dopo il bagnetto è un’ottima idea. In uno studio clinico, il 10% delle madri interpellate pensava che il proprio bimbo avesse la pelle secca, mentre in realtà era oltre il 60% dei bambini a presentare segni clinici di secchezza!

La pelle del tuo bambino assorbe più velocemente l’acqua degli adulti, ma può perderla altrettanto rapidamente! Ecco perché idratare con regolarità la pelle del tuo bambino è un ottimo rimedio contro la secchezza.La JOHNSON’S® baby crema liquida è un prodotto delicato e non irritante clinicamente testato, per una pelle idratata, morbida e liscia.

Un massaggio per il bambino

I massaggi sono un ottimo modo per monitorare la salute della cute del tuo bambino. dato che ti permettono di esaminarne tutta la superficie corporea alla ricerca di eventuali segni di secchezza e irritazione. Ma un massaggio può significare anche molto di più. È stato dimostrato che massaggiare regolarmente il bambino aiuta a migliorare le prestazioni cognitive e ne potenzia i riflessi e la capacità di attenzione. I primi legami emotivi del tuo piccino nascono dal contatto fisico e rappresentano le basi del suo sviluppo emotivo e cognitivo futuro.

I massaggi possono facilitare il passaggio tra le varie tappe dello sviluppo del tuo bambino e presentano diversi benefici sia emotivi che fisici ai fini dello sviluppo:

  • Calmano il bambino quando è irritato; è stato dimostrato che i massaggi riducono la quantità di cortisolo, l’ormone dello stress, presente nel circolo sanguigno;
  • Aumentano la sensazione di benessere; è stato osservato che i massaggi stimolano le endorfine, che sono in grado di migliorare l’umore del bebè;
  • Rappresentano un rimedio contro la presenza di gas e la stitichezza; massaggiare il pancino del bambino può aiutare a disperdere l’aria;
  • Sciolgono la tensione causata, ad esempio, dalla dentizione;
  • Rilassano i muscoli delle braccia e delle gambe;
  • E ovviamente aiutano ad instaurare un rapporto di intimità e fiducia tra te e il bambino.

Scopri tutti i benefici dei massaggi per il tuo bebè

Torna in alto