Skip to main content
Search

Occhi, orecchie, naso e unghie del bambino

Baby’s Eyes, Ears, Nose & Nails

Manine, piedini, occhi, orecchie e naso perfetti. È importante assicurarsi che siano puliti e sani. Ecco qualche facile consiglio da seguire.

Il tuo tocco più significare Molto di Più

Pulire gli occhi, le orecchie e il naso del tuo piccino e curargli le unghie possono voler dire molto di più. È anche grazie a questi piccoli rituali che potrai consolidare il legame con il tuo bambino. Il contatto regolare lo aiuta a sviluppare la sua autostima e la capacità di relazionarsi agli altri e stimola al contempo uno sviluppo felice e sano.

La sicurezza prima di tutto!

Non introdurre mai niente direttamente nelle orecchie, negli occhi o nel naso del bambino. Usa un dischetto di cotone soffice e inumidito per rimuovere eventuali residui dalla zona degli occhi, della bocca, del naso o dell’orecchio esterno.

Le orecchie del bambino

Cerca di mantenere pulita la parte esterna. Anche se in farmacia trovi diversi dispositivi e formule per la pulizia dell’orecchio interno, solo il tuo medico potrà confermati se sono necessari.

La soluzione migliore per la pulizia delle orecchie è utilizzare un prodotto specifico per bambini come i JOHNSON’S® cotton fioc. Si tratta di un prodotto pensato appositamente per evitare che la punta del bastoncino penetri troppo in profondità. Fai molta attenzione quando pulisci le orecchie del tuo bambino e limitati a pulire solo quello che vedi; non introdurre mai prodotti in grado di penetrare in profondità nel condotto auditivo o nel naso.

ATTENZIONE:  non toccare il canale auditivo; rimuovere con cura le tracce di sporcizia e di cerume visibili sulla superficie esterna dell’orecchio.  Un uso improprio può provocare lesioni. Questo prodotto non è un giocattolo.

Gli occhi del bambino

Tieni ferma la testa del tuo bambino e pulisci delicatamente la zona attorno agli occhi usando un dischetto di cotone imbevuto con acqua calda e limpida. Usa un dischetto di cotone per ciascun occhio e passalo sempre partendo dall’angolo interno verso l’esterno.

Il naso del bambino

Se il tuo bambino è raffreddato, esistono vari rimedi ai quali puoi ricorrere per alleviare dolcemente i sintomi. Chiedi consiglio al medico del tuo bambino sull’uso di gocce a base di soluzione fisiologica per il naso o di una peretta (per liberare le narici) al fine di ridurre la congestione.

Puoi anche usare un dischetto di cotone inumidito per rimuovere delicatamente eventuali residui dalla zona attorno al naso. In caso di irritazione alla base o attorno al naso, puoi usare una protezione cutanea per bambini.

Le unghie del bambino

Taglia regolarmente le unghie del tuo bambino per evitare che si graffi e prevenire la diffusione di infezioni causate dallo sporco e dai germi presenti sulla loro superficie.  Tagliale subito dopo il bagnetto quando sono più morbide. Usa delle forbici smussate o dei tagliaunghie per bambini assieme ad una lente di ingrandimento per vedere anche le unghie più piccole. Segui il contorno naturale del dito e tieni premuto il polpastrello per abbassarlo ed evitare così di tagliare la pelle.

Se il tuo bambino si spaventa, prova:  

  1. A tagliare prima le tue unghie per mostrargli com’è divertente;
  2. A distrarlo con una filastrocca per bambini.
Torna in alto