Skip to main content

Search

Search

Come usare la spugna per fare il bagnetto al bambino

Giving Your Baby a Sponge Bath

Mantenere pulita la pelle del tuo bambino è fondamentale per la sua salute, e l’ora del bagnetto con la spugna è anche il momento ideale per stimolarne i sensi e contribuire al suo sviluppo sin dall’inizio.

La maggior parte dei pediatri o delle ostetriche raccomanda di fare il bagnetto ai neonati 2-3 volte la settimana e di aumentare gradualmente la frequenza. Inizia usando una spugna per il bagnetto fino a quando il moncone del cordone ombelicale del bambino si asciuga e si stacca e la ferita si cicatrizza.

Quando passi la spugnetta, il contatto delicato con la tua mano che lo sostiene e lo pulisce serve a potenziare il suo sviluppo fisiologico, cognitivo, emotivo e relazionale, mente i profumi dei bagnetti delicati di JOHNSON’S® (come il JOHNSON’S® baby bagnetto primi mesi) lo mettono di buon umore, lo calmano e risvegliano la sua attenzione.

Prima di fare il bagnetto al bambino, assicurati di avere tutto l’occorrente.
baby sponge bath 1

Bagnetto o vaschetta riempita d’acqua ad una temperatura gradevole

baby sponge bath 2

Asciugamano morbido e grande con cappuccio

baby sponge bath 3

Spugnetta delicata

baby sponge bath 4

Dischetti di cotone

baby sponge bath 5

Detergente delicato appositamente formulato, come il JOHNSON’S® baby bagnetto primi mesi.


Dopo il bagno…
baby sponge bath 1

Crema idratante, come la JOHNSON’S® baby crema liquida, o olio, come il JOHNSON’S® baby olio.

baby sponge bath 2

Indumenti puliti

baby sponge bath 3

Pannolino

baby sponge bath 4

Copertina

baby sponge bath 5

Spazzola o pettine morbido

baby sponge bath 6

Pomata protettiva per la zona del pannolino, come JOHNSON’S® PASTA PROTETTIVA


Impara come usare una spugna per fare il bagnetto al tuo bambino

Preparativi

Sponge Bath: Step 1Prenditi qualche minuto per parlare al tuo bambino della vostra giornata mentre lo prepari per l’ora del bagnetto. Svestilo lasciando il pannolino e avvolgilo in un asciugamano.

Lavagli gli occhi


Sponge Bath: Step 2Tieni ferma la testa del tuo bambino e pulisci delicatamente la zona attorno agli occhi usando un batuffolo di cotone imbevuto con acqua calda. I batuffoli di cotone sono l’ideale perché sono privi di lanugine.
Usa un batuffolo di cotone per ciascun occhio e passalo sempre partendo dall’angolo interno verso l’esterno. Se non vedi nessuna crosticina di muco secco non occorre lavare la zona intorno agli occhi. Evita di lavargli direttamente gli occhi.

Lavagli la faccia


Sponge Bath: Step 3Pulisci l’area intorno alla bocca, il naso e il viso del bambino con una spugnetta morbida e acqua, spostandoti dal centro verso l’esterno. Fai attenzione in particolare alla zona dietro alle orecchie e sotto al mento e alle pieghe del collo. Ricorda di non penetrare mai troppo in profondità nel canale auditivo o nel naso. Tampona per asciugare.

Lavagli i capelli


Sponge Bath: Step 4Avvolgi il bambino in un asciugamano e sostienilo mettendo un braccio dietro la schiena e la mano dietro la testa. Con la mano libera bagna i capelli con la spugnetta. Applica giusto un po’ di detergente delicato, come il JOHNSON’S® baby bagnetto primi mesi dalla formula specifica che non irrita gli occhi, e massaggia delicatamente la testa.
Risciacquagli i capelli con dell’acqua per eliminare tutte le tracce del prodotto. Posa il bambino, asciugagli la testa e coprila con il cappuccio dell’asciugamano per tenerlo al caldo.

Lavagli il corpo


Sponge Bath: Step 5Lava quindi il corpicino del bambino con un detergente delicato, sicuro e senza sapone. Il JOHNSON’S® baby primi mesi è delicato e non irrita i capelli e la pelle del tuo bambino, per questo è il detergente più utilizzato nei reparti ospedalieri per il bagno dei neonati.

Tenendo la testa del bambino sempre coperta con il cappuccio dell’asciugamano, scopri il resto del corpo e togli il pannolino. Bagnati e insaponati la mano o una spugnetta e inizia a lavargli tutto il resto del corpo. Lavalo dal collo alla vita, incluse braccia e mani, risciacqua bene e tampona per asciugare. Coprigli la parte superiore del corpo con un asciugamano per tenerlo al caldo e lavagli le gambe, i piedi e le dita dei piedi.

Ricorda di risciacquare e asciugare bene tutte le pieghe, perché un’umidità eccessiva potrebbe irritargli la pelle. Infine, lava la zona del pannolino con dell’acqua calda: pulisci delicatamente l’area spostandoti dal davanti verso il dietro per le bambine. Lo stesso vale per i maschietti. Nei bambini non circoncisi, lava delicatamente il pene e l’area genitale evitando di tirare indietro la pelle del prepuzio.

Cura del cordone ombelicale


Sponge Bath: Step 6Prima di pulire il cordone ombelicale del tuo bambino puoi mettergli una maglietta e il pannolino per tenerlo al caldo. Evita di coprire il cordone con il pannolino, perché è importante che questa zona sia sempre asciutta e pulita.
Pulisci la zona attorno e alla base del cordone con un batuffolo di cotone. Non aver paura di pulire il cordone: quanto più velocemente si asciuga la base, tanto prima si staccherà il cordone.

Idratalo


Sponge Bath: Step 7L’idratazione del tuo bambino è parte integrante del suo regime di cura della pelle. Usa prodotti delicati come la JOHNSON’S® baby crema liquida o il JOHNSON’S® baby olio per proteggere la pelle del tuo bambino e mantenerla sana.

Vestilo


Sponge Bath: Step 8Assicurati che il tuo bambino sia completamente asciutto prima di vestirlo. Quindi, vestilo e avvolgilo in una coperta per evitare che prenda freddo. Tienilo stretto e goditi questo momento di intimità.

Bambini e scienza!

La testa del tuo bambino presenta delle zone morbide al tatto chiamate fontanelle, in cui le ossa del cranio non si sono ancora del tutto chiuse. Le fontanelle agevolano il passaggio della testa attraverso il canale del parto. Puoi toccare delicatamente queste zone e pulirle in tutta sicurezza.

Torna in alto